MARTA LORENZA

GRIECO

Marta Lorenza Grieco ha recentemente conseguito il Master di Flauto magna cum laude presso il Koninklijk Conservatorium (Conservatorio Reale) di Bruxelles (Belgio).


Diplomata nel 2012 con il massimo dei voti presso il Conservatorio “E. R. Duni” di Matera sotto la guida del Maestro Alessandro Muolo, si perfeziona con i più grandi esponenti del mondo flautistico internazionale frequentando masterclasses e corsi annuali, tra cui quelli tenuti dai Maestri Michele Marasco, Rocco Abate, Andrea Oliva (Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma) e Antonio Amenduni (Corso triennale di perfezionamento presso l’Accademia Italiana del Flauto di Roma).


È vincitrice di primi premi assoluti e borse di studio in concorsi nazionali ed internazionali e del Secondo Premio nel prestigioso concorso flautistico “Emanuele Krakamp” di Benevento.


Dal 2015 al 2018 ha ricoperto il ruolo di Secondo Flauto e Ottavino presso l’Orchestra ICO della Magna Grecia di Taranto.


Oltre ad un’intensa attività cameristica (in formazioni con pianoforte, chitarra ed ensemble di vario genere), vanta collaborazioni con diverse compagini orchestrali, tra cui l’Orchestra della Fondazione Petruzzelli di Bari, la Fondazione Orchestra Lucana delle Province di Matera e Potenza, la Roma Tre Orchestra, la Brussels Philharmonic Orchestra, l’Orchestra Sinfonica ICO della Provincia di Bari, l’Orchestra ICO Tito Schipa di Lecce Onlus, l’Ente Concerti “Marialisa De Carolis” di Sassari e l’Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani.


Ha eseguito in qualità di solista il Concerto in Mi minore di Saverio Mercadante accompagnata dalla Chamber Orchestra (diretta dal Maestro Peter-Lukas Graf) e dall’Orchestra ICO della Magna Grecia di Taranto, e il Concerto Op.283 in Re maggiore di Carl Reinecke accompagnata dalla Filarmonica “Ion Dumitrescu” di Râmnicu Vâlcea (Romania).


Ha partecipato a tournée in Israele, Svizzera, Spagna, Serbia, Albania, Cina.