Bandi e concorsi

BANDO DI CONCORSO

COMPOSIZIONE INNO VISITA PASTORALE

ARCIDIOCESI DI ACERENZA 2019-2020


CONCORSO DI COMPOSIZIONE SACRA



PREMESSA


L’Accademia Ducale centro studi musicali di Pietragalla (PZ), avente il patrocinio dell'Arcidiocesi di Acerenza, del Pontificio Istituto di Musica Sacra, dell'Istituto Statale Superiore di Studi Musicali e Coreutici “Gaetano Braga” di Teramo, dell'Accademia ACAL (Academia Corporis Animiquae Linguarum) Leiva's di Klagenfurt in Austria, in accordo con l'Arcidiocesi di Acerenza, bandisce un concorso per la composizione di un inno per la Visita Pastorale indetta da S.E. Mons. Francesco Sirufo all'interno dell'Arcidiocesi acheruntina per il biennio 2019-2020.


BANDO E REGOLAMENTO


art. 1 – Si bandisce un Concorso di Composizione Sacra per l'inno della Visita Pastorale nell'Arcidiocesi di Acerenza.


art. 2 – Al Concorso possono partecipare musicisti di qualsiasi nazionalità, cittadinanza e senza limiti di età.


art. 3 – Il concorso è dedicato alla composizione di un inno su un testo dato e con una struttura formale che preveda un organico costitutito da:
-violino I
-violino II
-viola
-violoncello
-contrabbasso
-clarinetto
-tromba
-coro a quattro voci miste (soprani, contralti, tenori, bassi)


Dovrà essere costitutito da un'introduzione (max 10 battute), un ritornello per assemblea, coro (a quattro voci miste) e orchestra, strofe (melodia libera del solo con accompagnamento) di cui l'ultima per coro polifonico accompagnato.


Il candidato dovrà presentare tre versioni del medesimo brano:


1. elaborato per coro a quattro voci miste (soprani, contralti, tenori, bassi) e
orchestra;


2. elaborato per coro a quattro voci miste (soprani, contralti, tenori, bassi) e organo;


3. elaborato per voce principale sola con accordi.


Il candidato dovrà presentare:


a) partitura orchestrale completa;
b) parti staccate per gli orchestrali;
c) spartito per coro e organo;
d) spartito per voce sola con accordi.


art. 4 – Ogni partecipante dovrà iscriversi compilando il modulo allegato.


art. 5 – Le composizioni presentate al concorso devono essere inedite e mai premiate in precedenti concorsi. Dovranno pervenire in formato PDF, leggibili e contrassegnate esclusivamente da un motto, sigla o pseudonimo del compositore, pena l’esclusione dal Concorso, all’indirizzo email acc.ducale@gmail.com entro e non oltre il 13 luglio 2019.
Allegato alle partiture, si dovrà unire il motto, sigla o pseudonimo del compositore, contenente il modulo d’iscrizione debitamente compilato e firmato con i relativi allegati.
Tale email verrà visualizzata esclusivamente dalla segreteria dell'Accademia e non dai commissari.


art. 6 – La valutazione sarà fatta da una Giuria composta da:
• M.o Giuseppe D'Amico, direttore artistico dell'Accademia Ducale;
• M.o Carmine Lavinia, organista e direttore del coro della cattedrale di Acerenza;
• M.o Simone Genuini, direttore d'orchestra;
• M.o Daniele Corsi, compositore.


art. 7 – Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile.


art. 8 – L’autore delle composizione giudicata vincitrice riceverà una targa e un premio in denaro di € 100,00 (euro cento).


art. 9 – La composizione vincitrice diventerà l'inno ufficiale della Visita Pastorale che verrà eseguita nel biennio 2019-2020 in tutte le parrocchie dell'Arcidiocesi. Inoltre, tale composizione verrà registrata e incisa con l'orchestra e con il coro dell'Accademia Ducale.


art. 10 – La domanda di partecipazione al Concorso con l’invio della composizione implica l’accettazione da parte del concorrente di tutte le norme stabilite dal presente bando e regolamento.


art. 11 – L'Accademia Ducale si riserva di apportare tutte le modifiche ritenute necessarie al presente regolamento o di non effettuare il Concorso qualora intervengano cause di forza maggiore, previo risarcimento della sola quota di adesione al concorso.
Ogni eventuale modifica sarà tempestivamente segnalata sul sito web e sui canali social dell'Accademia Ducale.


art. 12 – Il testo da comporre è il seguente:


VIA, VERITÀ E VITA
Rit. Io sono la via, la verità e la vita;
nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.
Benedetto il Signore, Dio di Israele,
perché ha visitato e redento il suo popolo,
e ha suscitato per noi una salvezza potente
nella casa di Davide, suo servo.
Così egli ha concesso misericordia ai nostri padri
e si è ricordato della sua santa alleanza,
del giuramento fatto ad Abramo, nostro padre,
di concederci, liberati dalle mani dei nemici,
di servirlo senza timore, in santità e giustizia
al suo cospetto, per tutti i nostri giorni.
E tu, bambino, sarai chiamato profeta dell'Altissimo
perché andrai innanzi al Signore a preparargli le strade,
per dare al suo popolo la conoscenza della salvezza
nella remissione dei suoi peccati.
Grazie alla bontà misericordiosa del nostro Dio,
per cui verrà a visitarci dall'alto un sole che sorge,
per rischiarare quelli che stanno nelle tenebre
e nell'ombra di morte
e dirigere i nostri passi sulla via della pace.



Alla domanda di partecipazione vanno allegati:


• copia del documento di riconoscimento
• copia della ricevuta della quota di adesione di € 25,00 da versare tramite bonifico bancario (iban: IT 58 N 07601 04200 001037242110) intestato a “Accademia Ducale centro studi musicali – Pietragalla” con la causale “quota iscrizione concorso musica sacra”.

Contatti

Angela Vietri - 3471856713

acc.ducale@gmail.com

ACCADEMIA DUCALE CENTRO STUDI MUSICALI

Piazza Mons. Pafundi 10 - Palazzo Ducale 

85016 Pietragalla (PZ)

C.F. 96085950762 - P.IVA 02029930761

acc.ducale@gmail.com

347 185 6713

345 795 2442

© Accademia Ducale centro studi musicali| Official Website - All rights reserved